Italiano
Home Sviluppo competenze Gestione e sviluppo dei collaboratori
Gestione e sviluppo dei collaboratori PDF Stampa E-mail

GESTIRE LE PERSONE: MOTIVARLE E RESPONSABILIZZARLE

Le strutture di servizi si trovano, oggi, a vivere un momento di grande fermento e cambiamento, che richiede una modalità operativa sempre più flessibile e dinamica, con un’assunzione di responsabilità maggiore da parte di tutti.

È evidente che i Direttori e le Figure di Coordinamento si trovano sempre più spesso a ricoprire un ruolo in cui la responsabilità personale è messa in gioco da competenze vecchie e nuove: sempre più le relazioni si modificano nei confronti dei clienti, ed aumentano quelle nei confronti dei propri collaboratori e dei fornitori.

In questo quadro, la risorsa chiave, è il capitale umano interno, non tanto e non solo a livello di competenze ma soprattutto per l’assunzione dei nuovi ruoli che si trovano a interpretare. Impostare, negoziare, stimolare, sostenere, ma anche valutare il processo di sviluppo dei collaboratori costituisce, ad oggi, un obiettivo strategico. I valori del modello di leadership emergente hanno un denominatore comune: la responsabilità del capo quale agente di sviluppo dei collaboratori, a sostegno del sistema.

Questa dimensione dinamica della funzione del capo, non si oppone alla dimensione gestionale del suo ruolo ma ne rappresenta un’estensione ed un potenziamento, in coerenza con la cultura del cambiamento che attualmente si sta vivendo.

Obiettivi: L’intervento si pone, da un lato, l’obiettivo di valorizzare e consolidare i comportamenti efficaci già espressi dalle persone nella gestione dei collaboratori e, dall’altro, quello di ampliare le modalità comportamentali per rendere più flessibile il proprio stile nella gestione dei collaboratori sviluppando le conoscenze relative a:
  • rapporti interpersonali,
  • leadership,
  • lavoro per obiettivi
  • negoziazione
Metodologia didattica: La metodologia didattica è di tipo interattivo al fine di ottenere il pieno coinvolgimento delle persone: prevede oltre la parte teorica, esercitazioni e role-playing, un approccio che consenta ad ogni partecipante di valutare quanto appreso.
Destinatari:
  • Direttori
  • Responsabili di reparto
  • Figure di coordinamento
Prerequisiti: Nessuno
Durata dell'intervento formativo: 2 giornate
Quota di partecipazione: Euro 435,00 + IVA